Tè Scented

Fin dall’antichità il Tè è stato consumato con vari altri ingredienti: latte, noci, cereali, spezie sono stati utilizzati per aggiungere profumi, sapori e consistenze alla bevanda, e anche quando si è cominciato a preferire il Tè Puro l’abitudine di profumare il Tè con fiori freschi è rimasta, dando vita ai cosiddetti Tè Scented. Un fiore rilascia le sue sostanze aromatiche nel momento in cui sboccia e le foglie del Tè, quando essiccate, sono estremamente ricettive: quando il Tè è messo accanto a fiori che sbocciano assorbe l’essenza dolce e profumata dei fiori, regalandoci dei risultati sorprendenti.