Tè e Salute

Il Rooibos 

Pianta che appartiene alla famiglia delle leguminose, il Rooibos (Asphalatus Linearis), chiamato anche impropriamenteTè Rosso”, cresce prevalentemente in Sudafrica, dove è considerato la bevanda nazionale 

La sua popolarità è legata al fatto che è completamente privo di caffeina ed ha un bassissimo contenuto di tannini, caratteristica che lo rende dolciastro e piacevole al gusto.  

Inizialmente veniva considerato alla stregua di una tisana dal gusto piacevole, solo successivamente sono state messe in evidenza anche le proprietà benefiche del Rooibos.  

 Viene infatti consigliato come lenitivo per le coliche dei neonati, come aiuto per calmare gli effetti di allergie stagionali e suggerito a chi ha problemi di insonnia o emicrania, per la sua azione distensiva del sistema nervoso centrale 

Inoltre il Rooibos è noto per essere considerato l’integratore di sali minerali naturale più ricco presente in natura, non a caso viene consigliato a chiunque faccia tanto sport o a chi suda molto, l’estate, alle persone anziane e così via. 

Recentemente è stato messo in evidenza anche l’elevato livello di polifenoli presenti nella pianta, specificatamente il Rooibos contiene 9 tipi diversi di Flavonoidi la cui sinergia, unita all’elevato livello di vitamina C presente nella pianta stessa, dà come risultato una potente azione antiossidante. 

E tu lo sapevi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *